Primavera Sound 2014. Una storia d’amore.

IMG_2827A fine maggio è Primavera. A fine maggio, a Barcellona, è anche Sound. Il miglior festival di musica indie si svolge, ormai da 14 anni, nella capitale catalana che, con le braccia aperte, accoglie i migliori artisti del genere (gli storici e quelli più contemporanei) in un evento dalle dimensioni mastodontiche e dalla qualità musicale senza eguali. Neutral Milk Hotel, Nine Inch Nails, Volcano Choir, The National, Arcade Fire, Kendrick Lamar, Caetano Veloso, Dr. John and the Nite Trippers sono solo alcuni dei nomi del fantastico elenco di artisti di quest’anno. La pioggia ha reso tutto ancora più epico e l’evento must dell’anno non ha deluso. Primavera Sound, una storia d’amore.

Continua a leggere

Annunci
Pubblicato in Rock & Roll, Vari | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Snowpiercer. La scelta giusta non esiste.

PORTADA_SNOWAvete un biglietto per la fine del mondo? In un futuro per niente lontano il mondo diventerà una sfera di ghiaccio e un treno percorrerà incessantemente l’intera superficie ghiacciata con i pochi sopravvissuti. O almeno è questa la storia che il fumetto francese “Transperceneige” e ora il suo adattamento cinematografico “Snowpiercer” ci vogliono raccontare.
Apocalisse, neve, istinti umani, misteriosi benefattori e un treno senza freni. Se non avete ancora il biglietto, a che cosa aspettate?

Continua a leggere

Pubblicato in At the Movies | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

The Nao Of Brown. La bellezza non basta.

NaoÉ difficile, difficilissimo lottare contro la propria testa. È un lavoro continuo che stanca e dispera. Affrontare gli scherzi della mente risulta veramente complicato e molte volte, anche troppe, chi ha la meglio non è altro che la pazzia. “The Nao Of Brown” ci porta a riflettere su questo tema, a capirne la disperazione che può provocare e come, anche le cose più banali, possono risultare montagne enormi da scalare. Attraverso la storia di Nao Brown, ragazza per metà inglese e per metà giapponese e tormentata da pensieri ossessivo-compulsivi , Glyn Dillon analizza tutto questo e tanto altro.

Continua a leggere

Pubblicato in Arte e dintorni, Comics | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Massimo’s Files: “Momentos de Taberna” (Fino Fines toca degüellos y bebe ron)

MDT_2

Llegamos al ecuador de la tercera temporada de Momentos de Taberna con un cuento que ya se presenta por si solo. Un trompetista y sus fabulosas obsesiones. Amistades, recuerdos y cambios geopolíticos en esta nueva demostración del gran talento de Massimo. La leyenda continúa.

Continua a leggere

Pubblicato in Massimo's Files, Racconti Brevi | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

.Bocados de Realidad. -The Bench-

Stefano Carlo Ascione, 2014

Stefano Carlo Ascione, 2014

Continua a leggere

Pubblicato in Arte e dintorni, Bocados de Realidad | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Massimo’s Files: “The Amazing Spider-Man 2” o todas las facetas de Peter Parker.

the-amazing-spider-man-2-trailerBenjamín Parker, el tío Ben, era politólogo sin saberlo: suya es una de las máximas más simples y a la vez más profundas en cuanto al poder. Un gran poder conlleva una gran responsabilidad. Ecuación poder igual a responsabilidad. Bajo esta máxima, Stan Lee teje el superhéroe adolescente por antonomasia: cuando es Peter Parker, sufre en silencio todo aquello que es inherente a la adolescencia, mientras que cuando se viste bajo el chándal rojo y azul de Spider-Man, aparece un ser chulo, guay, molón, simpático.

Continua a leggere

Pubblicato in At the Movies, Massimo's Files | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Le Passé. Lo specchio (rotto) della realtà.

le-passe-tahar-rahim-ali-mosaffaPiove nella periferia di Parigi. La metropolitana è un po’ troppo sporca e il giardino di casa ha bisogno di una ripulita. Tre personaggi vanno alla ricerca di risposte, hanno un estremo bisogno di comunicare i propri sentimenti. Come la pioggia che cade instancabilmente, le loro parole mai dette affondano nel profondo dei loro cuori. “Le Passé”, l’ultimo film del multipremiato regista iraniano Asghar Farhadi, è un triste affresco sulle relazioni umane e la pericolosa mancanza di comunicazione.

Continua a leggere

Pubblicato in At the Movies | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento