“Interesting People En Bicicleta” -LORENZO FRANCESCHI BICCHIERAI- (Giornalista, culé e un tempo avvocato)

309675_10150435141006913_1077669756_n

 

Oggi pubblichiamo la quarta intervista di Los de la Bici e, attenzione, non è un intervista qualsiasi. Oggi compiamo 3 anni (!!!) e chi ci accompagna, per rispondere alle nostre più profonde inquietudini, è una persona dall’enorme talento e dalle grandiose qualità umane, il suo nome è Lorenzo Franceschi Bicchierai. Parte importante e “colpevole” (forse a sua insaputa) della creazione di questo nostro blog. Qualche anno fa, con il suo personale blog “L’Infinito”, ebbe inizio questa voglia di condividere “arte”, di scrivere racconti e di analizzare situazioni che ancora oggi continua.
Vive a New York (dimostrando che il clichè dell’ American Dream ha comunque qualcosa di vero), non si perde una partita del Barça e scrive articoli per Mashable.
Grazie a tutti per questi 3 anni!

1-      In che cosa consiste il tuo lavoro?

Il mio lavoro praticamente consiste nello stare seduto davanti uno schermo (anzi due, ho un portatile e uno schermo esterno collegato ad esso) e fissare lo schermo per gran parte del giorno. Ogni tanto scrivo anche, e ogni tanto chiamo persone per intervistarle. Mi piace pensare che questo procedimento in qualche modo porti a un mondo di persone più informate, più coscienti di cioè che accade intorno a loro. Insomma, mi piace pensare che rendo il mondo migliore (ma non ho modo di dimostrarlo.)

 2-      Ci sono i coccodrilli nelle fogne di NY?

Difficile dirlo con certezza. C’è di tutto là sotto. Dicono ci siano più ratti che umani a NY. Pensa che quando ci fu Sandy, l’urgano che allagò mezza città, la gente si consolò pensando che la metro allagata significava la morte dei ratti. Invece, non si sa bene come, i ratti sono sopravvissuti. Sono invincibili.

3-      Ci puoi dire almeno 3 scrittori che ti hanno segnato?

Non ho mai pensato a questa domanda…Leopardi su tutti, senza dubbio. L’Infinito mi ha segnato in modi che non riesco nemmeno a mettere in parole. Orwell, con il suo 1984, è un altro autore che metterei in questa lista. Il terzo è forse è Isaac Asimov, so che sembra un po’ buffo, ma ho letto un sacco di suoi libri, e la fantascienza rimane uno dei miei generi preferiti.

4-      Oltre al tuo primo romanzo “Otto Giorni” (che da qui consigliamo fortemente) stavi scrivendo un romanzo di fantascienza; come va il progetto?

E’ rimasto dov’era 7 o 8 anni fa. Probabilmente rimarrà così per sempre, chissà. Sto pensando di scrivere un libro giornalistico, di non-fiction, come si dice qua. Ma staremo a vedere.

product_thumbnail

5-      Ultimo film che hai visto? Un voto dall’1 al 10?

L’ultimissimo è L’Hobbit 2. L’ho visto in aereo perché sapevo che non l’avrei mai visto in un altra situazione. Palloso. Mi sono addormentato a 15 minuti dalla fine. Voto 5. L’ultimo film che ho visto intero, invece, è Now You See Me Now You Don’t, molto carino. Un solido 7.

6-      Che libro stai leggendo in questo periodo?

Confessione: sto leggendo pochissimi libri ultimamente. Avevo cominciato Neuromancer di William Gibson ma l’ho lasciato incompiuto.

7-      Il tuo angolo preferito di NY?

Moldo difficile sceglierne uno solo. Pero se dovessi farlo, sceglierei questo piccolo angolino di parco tra il ponte di Brooklyn e il ponte di Manhattan. Puoi vedere la magnifica vista che c’è lì in questa foto.

8-      Nomina 3 musicisti o gruppi fondamentali per te

Mi stai facendo un sacco di domande difficili! Devo menzionare i Korn, il mio primo amore, anche se adesso li ascolto molto meno (quasi mai). Secondi, i Dream Theater, un amore che ancora adesso ritorna ogni tanto. Magnifico gruppo che ha scritto e suonato album semplicemente geniali come Images & Words, Scenes From a Memory e Six Degrees of Inner Turbulence – tutti capolavori. Poi i Death Cab For Cutie, amore più recente, che ha segnato gli anni dell’università. Tutti e tre molto diversi tra loro, ma altrettanto importanti.

9-      C’è stato più hype con i cronut o con l’ultimo Superman? A proposito Batman o Superman?

Cronut senza dubbio. C’è ancora gente che fa mezz’ora o più di fila ogni giorno per mangiarlo alla panetteria che l’ha inventato (anche se ormai si trova più o meno ovunque.) Superman aveva molto hype, ma una volta che qualcuno l’ha visto, e ha detto a tutti gli altri quanto faceva schifo, si è sgonfiato. Almeno i Cronut sono veramente deliziosi.

Quanto alla seconda domanda, Batman, senza nemmeno pensarci. Ha molto più merito combattere il male quando non puoi volare, non hai la vista a raggi X e sei praticamente invincibile come Superman.

10-   Preferisci birra o vino? La tua birra favorita?

Birra, ma di poco. Amo entrambi molto al di sopra dei superalcolici. La mia preferita? Domanda facilissima: San Michlaus.

samichlausbeer.psd

11-   Esiste un film che ti abbia fatto piangere? Qual’è?

Ce ne sono stati vari, a dire il vero. Ho pianto per Lost in Translation, ho pianto per Big Fish – questi due al di sopra degli altri. Ce ne sono altri ma non riesco a ricordarmeli.

12-   Che rapporto hai con le biciclette?

Amo le biciclette, anche se per anni le ho lasciate. Alle medie, quando vivevo in Italia mi muovevo praticamente soltanto in bici. Bei tempi quelli! Poi a Barcellona non ho quasi mai usato una bici. Adesso la mia ragazza mi ha regalato un pass per il CitiBike di NY, il bike sharing della città. Lo sto usando ogni settimana, e NY – a sorpresa – è molto più bike friendly di quello che pensassi.

537302_10151566530740590_658295535_n

 

Annunci

Informazioni su Churitza

Immersi nella cultura pop sin dal primo giorno di vita, Azione Culturale siamo noi.
Questa voce è stata pubblicata in Interesting People, Vari e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...