Shame. Il lato oscuro della vita.

Una vita da invidiare. Un bell’appartamento in centro, vestiti di marca e ogni sera una ragazza diversa che visita il tuo letto. Una vita da invidiare, a priori, quella di Brandon, il trentenne protagonista di “Shame”. A volte però, il lato oscuro di una persona è veramente troppo oscuro e impossibile da sopportare.

In questo fantastico film di Steve McQueen, autore dell’altrettanto duro e potente “Hunger”, Michael Fassbender si conferma come l’attore più in forma del momento interpretando il morboso Brandon, ossessionato dal sesso.
Un lato oscuro profondo e nero come la pece che farà rabbrividire anche i più impavidi spettatori, un passato sconosciuto ma sicuramente traumatico che ha segnato la miserabile vita del maniaco attuale.

E così, giorno dopo giorno, scendiamo nel più profondo della sua anima avvertendo una costante sensazione di sgretolamento della persona. La fotografia, la luce e soprattutto l’uso della musica classica ci colpiscono, ci levano il fiato piano piano e ci abbandonano in uno stato di rara sensazione di tristezza.
Carey Mulligan, anche lei in stato di grazia, è la sorella del protagonista, una cantante dal carattere debole e una apparente felicità che nasconde una giovane fragile come il vetro più sottile.

Si tratta di un film scuro, triste e quasi senza speranza. Un film che, però, non potete perdervi.

Annunci

Informazioni su Churitza

Immersi nella cultura pop sin dal primo giorno di vita, Azione Culturale siamo noi.
Questa voce è stata pubblicata in At the Movies e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Shame. Il lato oscuro della vita.

  1. Pingback: THE VERY BEST OF 2012!! | Los de la Bici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...