Mientras Duermes. Il mostro sotto il letto.

Il gradevole e sempre disponibile portinaio del condominio si chiama Cesar. Ha pochi capelli e lo sguardo penetrante. Fa bene il suo lavoro, qualche ritardo tutto qua. Il gradevole e sempre disponibile portinaio è un uomo solitario, forse un pò strano, niente di più.
Forse però esagera quando, di nascosto, fa qualche dispetto di troppo ai condomini. Tutto qua.

Jaume Balaguerò, tra un [Rec] e l’altro, dirige questo grandioso thriller ambientato interamente in un palazzo nel centro di Barcellona (vi ricorda qualcosa?). Tranquilli, gli zombie non fanno presenza e la paura non è tanto adrenalinica. Se [Rec] era una montagna russa di emozioni, urla e salti dalla poltrona questo “Mientras duermes” è come avere un piccolo buco nello stomaco che, minuto a minuto, cresce con una forza disarmante intrappolando lo spettatore in una tela di angoscia e unghie masticate.

Il grandissimo Luis Tosar (“Celda 211”; “Te doy mis ojos”) interpreta Cesar, il portinaio solitario, dispettoso e depressivo cronico che è capace di vivere in tranquillità solo se quelli che lo circondano soffrono tanto o più di lui. Si vede così “costretto” a fare della vita dei suoi condomini un vero e proprio inferno. Clara, grande lavoro di Marta Etura (“Eva”; “AzulOscuroCasiNegro”), è la vittima preferita.

La regia di Balaguerò è quasi perfetta (la scena dell’incontro tra Cesar e il fidanzato di Clara non ha prezzo),  adrenalinica al punto giusto e con costanti cambi di ritmo. Anche la scelta musicale è quella giusta, tanto perversa come azzeccata.
Aspettando la quarta parte di [Rec] non potete fare altro che godervi questo grandissimo film di genere.

Annunci

Informazioni su Churitza

Immersi nella cultura pop sin dal primo giorno di vita, Azione Culturale siamo noi.
Questa voce è stata pubblicata in At the Movies e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...